1400 persone hanno sottoscritto la nostra lettera agli Ordini Professionali: leggila qui!

sabato 30 marzo 2013

Buona Pasqua da Iva!



Tanti auguri da Iva sei Partita!

Cosa sta facendo Iva in questo periodo?

- stiamo entrando in rete con alcuni gruppi di protesta nati in giro per l'Italia e sul web intorno alla Riforma Inarcassa per capire che tipo di azioni, in maniera coordinata ed efficace, possono essere portate avanti;
- stiamo studiando quei disegni di legge che ci riguardano di cui abbiamo notizia e che i partiti proporranno nei prossimi mesi (sempre se ci sarà un Governo!);
- stiamo seguendo da vicino la trattativa per il rinnovo del CCNL degli Studi Professionali;
- stiamo tentando di seguire la cripto-elaborazione del nuovo regolamento dei Consigli Nazionali degli Ordini (ammantata da un alone di mistero che neanche il terzo segreto di Fatima);
- stiamo studiando come strutturare Iva in modo che sia una realtà partecipata da tutti i soci compatibilmente con le distanze geografiche e gli impegni lavorativi;
- stiamo preparando il nostro intervento del 13 aprile all'incontro nazionale a Pistoia del Network Giovani Ingegneri a cui siamo stati invitati a partecipare;
- siamo sempre qui quando si tratta di vigilare su appalti strani, rispondere a e-mail disperate di chi non riesce a capire se rientra o no nel regime dei minimi (abbiate pietà se a volte qualcuna ci sfugge, e se vedete che non rispondiamo insistete), collaborare con i giornalisti per inchieste che ci riguardano.

Il resto del tempo poi lavoriamo, studiamo, teniamo in ordine le fatture, la casa e la famiglia.

Più che degli auguri, abbiamo bisogno del vostro aiuto: se avete suggerimenti, segnalazioni, critiche o volete far parte di Iva, la primavera è una bella stagione per iniziare!

Un augurio sincero e un grazie a tutti per il sostegno che ci date ogni giorno.

Gli Ivi e le Ive che non partono ma restano qui.


3 commenti:

  1. Bisogna capire bene chi colpisce la riforma previdenziale di Inarcassa, chi favorisce, quali principi dovrebbe avere una previdenza sociale pubblica, quali riforme da fare per correggere la situazione.
    Entro la fine del 2014 devono essere presentate le candidature per i nuovi delegati inarcassa.
    Vogliamo selezionare con le primarie un candidato di IVASEIPARTITA per ogni provincia ad inizio 2014 così che si può far conoscere dagli associati e mandare in pensione il delegato pensionato?
    Buone feste fatte.

    RispondiElimina
  2. Anche perché INARCASSA è una associazione dove gli associati, per la privacy, NON SI POSSONO CONOSCERE.
    Quindi si potrebbe dire che è una associazione segreta? Gli associati sono cioè iscritti in una associazione, che serve per garantire fini di interesse pubblico, con un ente pubblico vigilato da enti pubblici, ma debbono perseguire lo scopo sociale in assoluta riservatezza, senza conoscere le delibere dell'ente, anch'esse protette dalla privacy.
    Come il bilancio tecnico 2011 che tutte le casse hanno pubblicato, ma che agli ingegneri gli deve essere trasmesso per via orale attraverso gli incontri di primavera. Ma le comunicazioni via web servono solo per raccogliere i dati che servono per pascolare gli associati, non per istruirli.
    Buon lavoro.

    RispondiElimina
  3. Francesca Lupo11 aprile 2013 11:49

    Il presidente di InArSind sui bandi per lavori gratis:
    http://inchieste.repubblica.it/it/repubblica/rep-it/2013/04/09/news/lavoro_si_ma_gratis-56291580/

    RispondiElimina